Bharata a New York di Satsvarupa dasa Goswami

Satsvarupa Das Goswami

Un maestro dello spirito come Satsvarupa dasa Goswami incontra l’arte. Attraverso il colore comunica emozioni educa al bello, stimola la riflessione. Le figure archetipali – figli degli uomini di ogni luogo – si stagliano in un movimento che sembra una danza.

Satsvarupa dasa Goswami ci testimonia come l’arte è momento di incontro tra lo spirito e il corpo attraverso un filo rosso che è l’anima sensibile che abita ogni essere vivente. Artista, scrittore, maestro spirituale egli è un uomo che con le arti della parola e del segno traccia un solco entro cui collocare il proprio cammino. Un poeta del colore.

L’India è mater matuta di una nuova umanità comunicante che sente nel rapporto con la natura il proprio principio ispiratore.

Esiste una componente sacra a cui l’arte degli ultimi decenni ha attinto. La creazione artistica addiviene momento mistico, un flusso di coscienza in cui la vis creativa si libera fluente come una suite jazz.

 – Davide Miceli Dell’Arti

Tutto si conduce ad unità – afferma Gallo Mazzeo – `{`…`}` nei modi più imprevisti ed imprevedibili è diventare scoperta di sé, del sé nascosto che in tanto errare e peregrinare non si è mai allontanato da sé stesso, dal proprio sogno, perimetro e area di una grande avventura, in cui ogni nome pronuncia un nome, ogni volto cerca un volto e tutti insieme recitano Unum.
Tags: